1

5. MaCA – Museo A come Ambiente

Il gruppo di giovani che fa parte del progetto “Cultura&Bellezza” ha scelto come quinto museo da visitare:

MaCA – Museo A come Ambiente

MaCA, parola-chiave: ATTIVITÀ.

Il percorso che abbiamo fatto è iniziato dalla mostra “Verso il Futuro”, totalmente incentrata sulla rivoluzione verde che ci sarà nei prossimi anni e sulla descrizione degli “eco-eroi”, ciò che mi ha colpito è stato il sottolineare come tutti nel nostro piccolo possiamo fare qualcosa per migliorare l’ambiente, inteso come tutto ciò che ci circonda e non solo come “natura”. Abbiamo poi proseguito il nostro viaggio tra i temi dell’energia, dell’acqua e degli scarti che caratterizzano il MaCA fin dalla sua nascita per poi arrivare all’Energy bar, postazione “addetta” agli esperimenti.       Per fare una visita è necessario: essere curiosi, avere spirito d’iniziativa e di organizzazione (per poter completare gli esperimenti) e voler contribuire al nostro futuro.

Se volete passare un pomeriggio nell’unico museo che tratta di temi ambientali in Europa … che state aspettando?

Giorgia Di Fazio

 

Il MAcA è un museo da visitare guardandosi continuamente attorno, alla scoperta di nuove attrazioni interattive, che sono il punto forte di questo museo. Visitando il MAcA si ha la possibilità di tornare un po’ bambini seppur con una mano sulla coscienza. Durante la visita si è catapultati verso il futuro, soprattutto grazie alla mostra temporanea che abbiamo avuto il piacere di visitare;  in quel frangente si è quasi costretti a pensare a ciò che sta accadendo negli ultimi anni e soprattutto che l’emergenza climatica esiste e la stiamo vivendo. Grazie a questo museo grandi e piccini hanno la possibilità di affrontare il tema Ambiente sotto tutti gli aspetti, con leggerezza e divertimento.

Consigliamo la visita di gruppo con la guida che sarà sicuramente competente e disponibile.

E comunque… Grazie per le ciambelle a fine visita!

Giorgia Riccobono

 

SENTI CHE MUSEO:

 Il MaCA, ci invita a riflettere sul nostro futuro, per noi suona così: https://www.youtube.com/watch?v=b5LxyoyvIBA

(grazie Elisa C. per il consiglio!)

 

I PENSIERI DEI RAGAZZI:

 

Questo museo permette di dare uno sguardo al futuro al contrario di molti musei ordinari. La guida è stata utile per apprendere molto velocemente diverse delle dinamiche presenti nel museo quali lo scambio di informazioni per mantenere il museo “sempre sul pezzo” oppure cosa ha spinto alla mostra di questo pezzo o dell’altro. Il museo seppur focalizzato sull’ambiente permette di capire in molti dei suoi aspetti l’impronta che l’uomo ha su di esso, di come ci stiamo muovendo e la direzione che dovremmo intraprendere. Questo percorso è accompagnato da molte esperienze interattive che permettono di alleggerirlo e completarlo.

Consigliato ad un pubblico che gli voglia dedicare un pomeriggio, che tu sia maturo o giovane troverai motivo per interessartene.

Alessandro A.

 

Il 30 novembre ho avuto il piacere di visitare il MAcA (Museo A come Ambiente) grazie al progetto “Cultura & Bellezza” promosso dall’Informagiovani di Nichelino. Il MAcA affronta tematiche ambientali in modo interessante e divertente grazie ad installazioni interattive adatte ad ogni tipo di pubblico. Personalmente ho trovato molto interessanti le installazioni che riguardano le nuove tecnologie per la produzione di energia pulita e quelle riguardanti il riciclo e il riutilizzo degli scarti ( RAE, plastica ecc…). La visita di questo museo mi ha dato la possibilità di dedicare del tempo per riflettere sull’impatto che ogni persona ha su ciò che la circonda e su quanto può essere importante modificare abitudini scorrette per interagire con l’ambiente in modo consapevole, in ottica di preservarlo per se stessi e per gli altri.

Enrico S.

 

Gli operatori del museo, giovanissimi, attenti e simpatici hanno detto che il MaCA, essendo un museo interattivo e colorato, sembra dedicato solo ai bambini e alle scuole. Invece non è così, tutti possiamo imparare dalla scienza, tutti possiamo imparare a capire il nostro impatto sull’ambiente e cercare di riflettere su come cambiare le cose (o lasciarle come sono). Al MaCA si parla di Ambiente come luogo condiviso, dove tutti fanno la differenza, si parla di programmi europei, di obiettivi condivisi, e lo si fa nel modo migliore, ovvero sperimentando, giocando, condividendo le nostre conoscenze.

È un museo dedicato a tutti, grandi e piccoli, scienziati e non, per divertirsi e riflettere.

Consiglio di visitarlo in gruppo con la guida come abbiamo fatto noi, sarà tutto molto più comprensibile. Fantastiche le guide, supercompetenti e disponibili, grazie davvero.

Alessandra M.

 

Il Museo A come Ambiente è stato molto interessante grazie alla guida che ci ha illustrato come contribuire a salvaguardare l’ambiente, con il nostro contributo quotidiano, partendo dai piccoli gesti di tutti i giorni.

Isabella T.

WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.47.54(5)WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.47.54(6)WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.47.54(4)  WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.47.54(3) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.58 WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.58(1) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.45 WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.44 WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.44(2) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.35(1) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.38(1) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.39 WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.42 WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.43(2) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.43(3) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.43(4) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.43(5) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.44(1) WhatsApp Image 2019-12-10 at 12.36.34

Leave a Comment

*